asfalto in gomma

ASFALTO IN GOMMA

In Italia è ancora poco conosciuto, sebbene sia stato già utilizzato in 27 province. Ma in altri Paesi europei ha già coperto svariati chilometri di strade e negli Stati Uniti viene impiegato da 15 anni almeno. Stiamo parlando dell’ asfalto in gomma. Una miscela bituminosa modificata rispetto all’asfalto tradizionale, nella quale il polverino di gomma è protagonista. Grazie alle sue proprietà elastiche, la gomma conferisce notevoli vantaggi all’asfalto che si riversano sugli utenti.

STRADE MENO RUMOROSE

Giusto per avere le idee un po’ più chiare: la gomma è fonoassorbente ed ecco che i veicoli in transito producono meno rumore. Basti pensare a quanto ammonta l’inquinamento acustico prodotto da automobili e mezzi pesanti che ogni giorno percorrono centinaia di chilometri sulle nostre strade e autostrade, nei centri urbani e nelle periferie. Considerando oltre 37 milioni di automobili e circa 4 milioni di autocarri presenti in Italia (dato ACI aggiornato al 31/12/2015, per numero di veicoli iscritti al PRA), l’ asfalto in gomma consente di risparmiare 7 decibel, che equivale alla metà del rumore percepita dall’orecchio umano rispetto al solito.

PIU’ SICUREZZA ALLA GUIDA

Grazie all’ asfalto in gomma, l’aderenza e la governabilità delle auto aumentano in modo inversamente proporzionale all’usura degli pneumatici stessi. Infatti, la superficie di appoggio è meno ruvida rispetto all’asfalto tradizionale. Questo si traduce nella possibilità di aumentare la vita lavorativa utile delle gomme. Secondo uno studio recente, l’ asfalto in gomma è altamente drenante, riducendo i rischi prodotti dall’effetto acquaplaning.

UN ASFALTO PIU’ LONGEVO

Maggiore durata della superficie stessa è stata attestata, grazie alla minor presenza di buche e a un drenaggio molto efficace che garantisce ottima visibilità e sicurezza per gli utenti delle strade. L’ asfalto in gomma, dopo sei anni dalla posa in opera, non ha ancora avuto bisogno di manutenzione. La Variante Canali di Reggio Emilia, strada ad elevata percorrenza, ne è la prova.

MA I COSTI?

Non poteva mancare una riflessione sui costi di produzione, certamente più elevati dell’asfalto tradizionale. L’ asfalto in gomma, infatti, ha un divario del 20% in più rispetto al bitume “classico”. Tuttavia, se si considera la maggiore durata e i pochissimi interventi di manodopera richiesti si giunge alla conclusione che è davvero conveniente impiegare questo tipo di bitume modificato. E l’ambiente ringrazia!

Per richiederci informazioni, usa questo modulo online:

----------

Acconsento al trattamento dei mie dati, inviati tramite questo form, così come riportato nell'Informativa completa sul trattamento dei dati personali*.



* Campi obbligatori.

Siamo in Via Lamari, 15 – 26041 – CASALMAGGIORE (CR)

© 2018 E-COVA® S.r.l.

P. Iva e C.F.: 01520330190 – Capitale Sociale: Euro 50.000,00 i.v.

E-COVA® è un marchio registrato | Non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione | Proprietà di E-COVA® S.r.l.